Caseabc.it

Eventi

Scopriamo la calce al Munlab: tra intonaco e grassello

La calce: tra intonaco e grasselloPer riscoprire l’uso della calce in edilizia il Munlab – Ecomuseo dell’argilla di Cambiano (TO) e Rete Solare per l’Autocostruzione hanno organizzato due giorni di workshop, patrocinati dal Forum Italiano Calce.

Si parte sabato 16 maggio con l’incontro ”Conoscere l’intonaco di calce naturale”. I partecipanti vedranno la procedura di spegnimento della calce e, sotto la guida dei docenti, realizzeranno diversi tipi di intonaci partendo dagli ingredienti base (sabbia, grassello, cocciopesto), li applicheranno su pannelli dimostrativi e realizzeranno finiture speciali (graffito, rilievo, aggiunta di inerti decorativi) e… finiture impermeabili. Il cocciopesto, un intonaco di origine fenicia, era infatti molto utilizzato dagli antichi romani per impermeabilizzare le condutture degli acquedotti, le cisterne e le loro magnifiche terme.

Il workshop di domenica 17, “Tinteggi e finiture a calce”, si focalizza sull’uso del grassello di calce come pittura naturale. Ai partecipanti verranno fornite le indicazioni per il dosaggio dei materiali e delle colorazioni con terre naturali e ossidi, saranno realizzate e applicate le pitture, illustrate le finiture speciali.

Al termine di ciascun incontro sarà rilasciato un attestato di partecipazione (si è in attesa del riconoscimento dei crediti formativi per architetti e geometri).
La quota per ogni corso è di 65 € (IVA inclusa) + 10 € di tessera associativa Munlab. I due corsi sono consequenziali ma è possibile frequentarli separatamente.
Per informazioni e iscrizioni telefonare al num. 320.2593653 o scrivere a corsi@autocostruzionesolare.it.

 

Tagged , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + sette =