Caseabc.it

Approfondimenti

Una settimana per riqualificare casa? Si può fare!

Dettaglio del sistema a scatto ideato da Renolution per la riqualificazione energetica degli immobili. Progetto Energiesprong

“Spendiamo 30 miliardi circa di manutenzione per tenere gli edifici nelle nostre periferie assolutamente inefficienti e drogati di continua manutenzione.” Thomas Miorin – ReBuild Italia

Trasformare la crisi in opportunità: questo è quello che sta facendo il governo olandese col suo progetto Energiesprong.

L’idea, semplice e vincente, consiste nel:

  1. riqualificare le case di edilizia sociale
  2. azzerare i consumi energetici di questi edifici
  3. ridurre al massimo i costi della bolletta
  4. finanziare i lavori con i soldi risparmiati in bolletta.

In una sola settimana gli edifici, da mostri energivori, diventano “Net Zero Energy”, ovvero generano da soli l’energia necessaria per:

  • il riscaldamento
  • l’acqua calda sanitaria
  • coprire tutti i consumi energetici degli abitanti.

Si è così innescato un meccanismo virtuoso che ha rimesso in marcia anche tutto il settore dell’edilizia.

Come viene riqualificato l’immobile?

Grazie a un particolare meccanismo a scatto – ideato dall’azienda Renolution – sulla vecchia facciata ne viene agganciata una nuova, completa di infissi termici e con tutte le rifiniture.

Progetto Energiesprong: posa della nuova facciata
In maniera analoga si posa un nuovo tetto, coibentato e dotato di fotovoltaico e solare termico. Vengono poi sostituiti gli impianti con altri nuovi, più performanti.

Grazie al sistema a scatto e alla realizzazione dei nuovi elementi direttamente in fabbrica, il tempo necessario per riqualificare l’edificio è minimo: basta una sola settimana di lavoro.

Un esempio tutto da seguire!

Il meccanismo a scatto di Renolution

E i condomini?

Questa tecnica operativa viene utilizzata senza problemi anche su condomini di 10 piani: dopo l’intervento diventano immobili “a contatore zero”.

Che cos’è Energiesprong?

Energiesprong Olanda è una task force indipendente che media tra 26 enti di edilizia sociale e i costruttori edili. Per operare ha definito:

  • un modello economico per gestire i finanziamenti
  • un adeguato quadro normativo, grazie al dialogo con le istituzioni
  • uno standard per i nuovi processi di industrializzazione nel settore edile.

Il progetto Energiesprong adesso è uscito dai confini olandesi ed è stato adottato da Gran Bretagna, Francia, Germania e dallo Stato di New York. Attraverso l’attività di Habitech il suo modello è stato conosciuto anche in Italia.

Per approfondire

Guarda il servizio di Report “La grande scommessa” del 15 maggio 2017 (da 00:23) dove si parla del progetto Energiesprong.

Collegamento al servizio di Report sulla riqualificazione energetica degli edifici di edilizia sociale

Guarda il video istituzionale “Net Zero Energy” che illustra il progetto Energiesprong.

 

Tagged , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + sei =